Da Bordeaux a Ravenna per il concerto di Natale

Una delegazioni di 25 cittadini di Bordeaux è stata ricevuta lunedì mattina in municipio dal vicesindaco Giannantonio Mingozzi, che insieme con Paolo Olmi li ha ringraziati per la presenza al concerto di Natale Ravenna-Betlemme

Una delegazioni di 25 cittadini di Bordeaux è stata ricevuta lunedì mattina in municipio dal vicesindaco Giannantonio Mingozzi, che insieme con Paolo Olmi li ha ringraziati per la presenza al concerto di Natale Ravenna-Betlemme. Olmi, che ha diretto più volte concerti nel teatro municipale della città francese, ha ricordato che il gruppo fa parte dell’associazione “Notre Italie” e che, rimanendo cinque giorni a Ravenna avrà occasione di visitare mostre e monumenti.

Il vicesindaco Mingozzi ha sottolineato come siano in corso con varie città francesi ottime relazioni di scambi culturali e universitari e ha proposto anche alla municipalità di Bordeaux di instaurare ulteriori legami nel campo degli studi ambientali e del restauro dei beni culturali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    60 minuti per uscire dall'Inferno di Dante: enigmi e misteri in una 'escape room' da brividi

  • Cronaca

    Rubano in negozio e aggrediscono i commessi a colpi di catena: rapinatori in manette

  • Cronaca

    Controlli sui mezzi pesanti: la Polizia denuncia un camionista

  • Cronaca

    Nuove assunzioni in Polizia: torna operativa la volante per il controllo notturno

I più letti della settimana

  • Impressionante schianto, auto accartocciata da un camion contro il muro di una casa

  • Violento schianto all'incrocio: uomo in condizioni gravissime

  • Rifiutano la scuola e vivono chiusi in camera: a Ravenna segnalati 24 'Hikikomori'

  • Quali sono le dieci migliori pizzerie di Ravenna? La classifica di Tripadvisor

  • Apre un nuovo negozio d'abbigliamento in centro storico: e cerca personale

  • Il nuovo velox fisso sull'Adriatica inizia a fare le multe: ecco cosa si rischia

Torna su
RavennaToday è in caricamento