Dal Centro per le Famiglie fondi ai comuni terremotati

La raccolta era stata lanciata in occasione dell'annuale Festa dei Bambini, organizzata dal Centro per le Famiglie e svoltasi al parco Bucci, per manifestare la propria vicinanza ai bambini colpiti dal terremoto e alle loro famiglie

Il Centro per le Famiglie del Comune di Faenza, in collaborazione con il Centro di aiuto alla vita (Cav), ha consegnato nei giorni scorsi beni e fondi destinati all'infanzia ai Cav dei Comuni emiliani terremotati di Cento, Cavezzo, Finale Emilia e Carpi. La raccolta era stata lanciata in occasione dell'annuale Festa dei Bambini, organizzata dal Centro per le Famiglie e svoltasi il 9 settembre scorso al parco Bucci, per manifestare la propria vicinanza ai bambini colpiti dal terremoto e alle loro famiglie.

I contatti con i Cav di quei Comuni hanno portato a indirizzare la raccolta verso alcuni beni necessari perché distrutti dal terremoto e spesso non disponibili nelle nuove sistemazioni delle famiglie. Tra questi, in particolare, accessori e arredi, come lettini e relativa biancheria. Il Cav di Faenza ha raccolto complessivamente: 7 lettini con materasso, 13 completi di biancheria relativa, 24 paia di scarpe, abbigliamento vario, prodotti per l'igiene e l'alimentazione.

Il materiale è stato consegnato con un pulmino a Finale Emilia alla signora Antonella Diegoli, presidente della Federazione regionale dei Cav, per la distribuzione ai servizi interessati, mentre i fondi raccolti (150 euro) sono stati girati al Cav di Cento, con cui il nostro Comune si è gemellato per l’emergenza terremoto, per l'acquisto di pannolini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Allarga la tua casa costruendo una veranda

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

Torna su
RavennaToday è in caricamento