Dalla rapina, allo spaccio fino alla rissa: ricercato finisce in carcere

Le volanti della Questura sono intervenute in via Missiroli, dove era stata segnalata una lite in strada fra tre persone

Immagine di repertorio

Alla fine per lui si sono spalancate le porte del carcere. La Polizia di Stato nel pomeriggio di mercoledì ha arrestato un 42enne ivoriano, senza fissa dimora. Mercoledì mattina le volanti della Questura sono intervenute in via Missiroli, dove era stata segnalata una lite in strada fra tre persone. Gli agenti intervenuti hanno proceduto all’identificazione dei tre uomini, dalla quale sarebbe emerso che il 42enne, già noto alle forze dell'ordine e sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria, era ricercato.

Condotto in Questura per gli accertamenti del caso, sarebbe emerso che l'ivoriano dal maggio 2017 era stato scarcerato per decorrenza dei termini di custodia cautelare e sottoposto alla misura dell’obbligo di firma per il reato di rapina. L'uomo, nonostante la misura cautelare applicatagli, era poi stato arrestato nel febbraio 2018 per spaccio di sostanze stupefacenti e nuovamente sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia. Ma il 42enne avrebbe violato ripetutamente gli obblighi impostigli, tanto da determinare l’autorità giudiziaria a revocare i provvedimenti emessi a suo favore disponendo nuovamente la custodia cautelare in carcere. L’ivoriano, dopo le formalità di legge, è stato quindi condotto al carcere di Ravenna.

Potrebbe interessarti

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

  • Incidente in Sardegna per una famiglia di turisti ravennati: grave un bambino

  • Cercasi attori e comparse per il nuovo video di Francesco Guccini

Torna su
RavennaToday è in caricamento