homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Ravenna cardioprotetta: un defibrillatore nel cuore del centro storico

"I defibrillatori sono un strumento importantissimo di primo intervento per le crisi cardiache - afferma il sindaco Fabrizio Matteucci -. Il Comune di Ravenna è pronto ad operare e collaborare per la loro diffusione"

Da domenica  mattina c'è un defibrillatore in piazza del Popolo, nella sede di Unicredit. "I defibrillatori sono un strumento importantissimo di primo intervento per le crisi cardiache - afferma il sindaco Fabrizio Matteucci -. Il Comune di Ravenna è pronto ad operare e collaborare per la loro diffusione. Ringrazio l'associazione Cuore e Territorio e al suo Presidente Giovanni Morgex, l'associazione Ravenna Cammina e il suo presidente Ivo Angelini e Unicredit. Ringrazio infine il prefetto di Ravenna Francesco Russo, che si è adoperato insieme a noi per rendere possibile l'installazione di questo defibrillatore nel cuore della nostra città".

Il presidente di Cuore e Territorio Giovanni Morgese ed il sindaco hanno concordato sulla necessità di predisporre ed organizzare, nell'immediato futuro, corsi di formazione all'uso del defibrillatore, soprattutto per le persone che, per attività professionale, gravitano presso la Piazza. Morgese ha evidenziato la propria soddisfazione per l'evento, per la partecipazione e per il risultato, ricordando di aver ricevuto telefonate e messaggi di compiacimento da molti cittadini.

"Un solo rammarico, ho letto qualche sporadico commento negativo sui social network, dove si evidenzia come le priorità della città siano altre a fronte di molti altri problemi - ha sottolineato -. I problemi ci sono, innegabile, ma salvare una vita per me rimane, sempre, una priorità. Comunque pur comprendendo la critica, figlia di un disagio, devo dire però che mi stupisce sempre quando un giovane, anziché proporre un cambiamento, si limita a criticare e a distruggere quello che altri cercano di fare, con sacrificio e con passione, per il bene della collettività. Ma sono  sicuro che sapremo conquistare anche quei pochissimi che non credono più in nulla".

20160110_103035-2 20160110_095210-2 20160110_091815-2

20160110_103518-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Non soddisfatto del rapporto aggredisce e rapina prostituta: preso

    • Cronaca

      Giovanni e Gianluca dicono "sì" davanti al sindaco: "Un grande regalo"

    • WeekEnd

      Frecce, cipolle fritte e intercultura: weekend di sapori, odori e colori

    • Politica

      Forza Italia Ravenna: "Non riconosciamo più l'autorità del coordinatore regionale Palmizio"

    I più letti della settimana

    • Boato scuote Ravenna: subito chiarite le cause del 'botto'

    • Colpo grosso da 300mila euro alla "Moto Europa": "E' passato un ciclone che ci ha portato via tutto"

    • Colpito da un pezzo di freno mentre percorre la A-14: salvo per miracolo - FOTO

    • Vola con l'auto nel dirupo: muore l'imprenditore faentino Valtiero Sangiorgi

    • Mentre passeggia in acqua accusa un improvviso malore: è grave

    • De Pascale nuovo sindaco: "Al lavoro da subito, astensionismo che non ci piace"

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento