Deve scontare una pena per resistenza a pubblico ufficiale: in carcere

Lo straniero, che dal 2003 ha abitato in una colonia diroccata di Milano Marittima vivendo grazie all'aiuto di amici e assistenti sociali, è stato condotto alla Casa Circondariale di Ravenna

I Carabinieri della Stazione di Milano Marittima, all’esito di un mirato servizio, hanno rintracciato e arrestato un 57enne portoghese, gravato da ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dal Tribunale di Ravenna. L'uomo, infatti, doveva espiare la pena di nove mesi per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Lo straniero, che dal 2003 ha abitato in una colonia diroccata di Milano Marittima vivendo grazie all'aiuto di amici e assistenti sociali, esperite le formalità di rito è stato condotto alla Casa Circondariale di Ravenna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Cassa integrazione per tutti i lavoratori: la richiesta di Cmc al Ministero per far fronte alla crisi

  • Cronaca

    Tutti in campo con la divisa del Classe per l'ultimo saluto a Mister Evangelisti

  • Cronaca

    Una concorrente ravennate protagonista di "Avanti un altro!" su Canale 5

  • Cronaca

    Un attore ravennate nel telefilm con Jude Law: "All'inizio pensavo fosse uno scherzo"

I più letti della settimana

  • Forte terremoto, epicentro a Ravenna. Chiudono nidi, scuole e università

  • L'Ingv: "L'area colpita dal terremoto è ad alta pericolosità sismica"

  • Terremoto, vertice in Prefettura. L'Ingv: "A Ravenna sono possibili scosse fino a magnitudo 6"

  • "Ero obeso e triste, viaggiare mi ha salvato. Ho scelto di essere felice, ma mi mancano i cappelletti..."

  • Terremoto, epicentro a Lido di Dante. Maestri: "C'è qualche collegamento con le piattaforme?"

  • Esplosione nella pizzeria-kebab e vetrata in frantumi: paura in centro

Torna su
RavennaToday è in caricamento