"Autobus strapieni e corse insufficienti": il percorso da Cervia a Cesena è un incubo

L’amministrazione comunale di Cervia ha inviato un lettera a Start Romagna, "segnalando e lamentando i gravi problemi, nonché chiedendo un ulteriore incontro urgentissimo, per chiarire la situazione e trovare le possibili soluzioni"

"Corse insufficienti, vetustà dei mezzi, autobus strapieni tanto che molti ragazzi si sono visti chiudere lo sportello in faccia e costretti a organizzarsi autonomamente per il ritorno a casa". E' la fotografia, tracciata dal Comune di Cervia, dei disagi di chi utilizza il bus nella tratta tra la località rivierasca e Cesena, utilizzata quotidianamente da circa 300 studenti che si recano negli istituti superiori nel cesenate. Anche quest’anno vi sono stati disservizi, verificatisi in maniera grave fin dall’inizio delle lezioni, con conseguenti lamentele di genitori e studenti.

L’amministrazione comunale di Cervia ha inviato un lettera a Start Romagna, "segnalando e lamentando i gravi problemi, nonché chiedendo un ulteriore incontro urgentissimo, per chiarire la situazione e  trovare le possibili soluzioni". L’amministrazione evidenzia di condividere "le giuste lamentele degli studenti e si adopererà per chiedere con forza a Start Romagna di garantire servizi adeguati di trasporto, in quanto simili disservizi non sono tollerabili".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Proprio per evitare che si verificassero i disservizi degli anni passati, l’amministrazione aveva incontrato la dirigenza di Start Romagna a luglio e da ultimo lunedì scorso, al fine di prevenire possibili situazioni di inefficienza dei servizi - affermano l'assessore alla mobilità Natalino Giambi e il delegato ai trasporti Claudio Lunedei -. Si confidava che tali problematiche fossero state risolte, purtroppo si constata che nessun provvedimento è stato assunto e ci si trova ad affrontare un “malessere” facile da comprendere e un disservizio difficile da giustificare. L’amministrazione è vicina agli studenti e genitori colpiti da questi disservizi e chiederemo con forza a Start Romagna di garantire servizi di trasporto accettabili. Questa situazione non è certamente tollerabile".
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto fatale all'incrocio con un camion: perde la vita un 78enne

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Schianto all'incrocio con un camion: anziano in ospedale in condizioni gravissime

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento