Documenti falsi e pistola: in tre finiscono in carcere

Sono accusati di ricettazione e detenzione illegale di arma comune da sparo, detenzione e falsificazione di documenti validi per l’espatrio nonché per false attestazioni a pubblico ufficiale

I Carabinieri della compagnia di Lugo hanno tratto in arresto tre persone di origine calabrese e momentaneamente domiciliati a Massa Lombarda, ritenuti responsabili dei reati di violazione della sorveglianza speciale, ricettazione e detenzione illegale di arma comune da sparo, detenzione e falsificazione di documenti validi per l’espatrio nonché per false attestazioni a pubblico ufficiale. Tutti si trovano detenuti al carcere di Bologna a disposizione della magistratura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso delle attività che hanno comportato anche perquisizioni domiciliari i tre, che all’atto del controllo avvenuto ad Imola hanno fornito false generalità, sono stati trovati in possesso di documenti d’identità e di guida falsi, nonché di una pistola, con relativo munizionamento, oggetto di furto. Uno di loro, già sottoposto alla sorveglianza speciale. con obbligo di  permanenza nel comune di residenza, è risultato da tempo inottemperante e “di fatto” da ricercare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • Schianto all'incrocio all'alba: automobilista in gravi condizioni

  • Sbaglia la manovra nello scambio di carreggiata: grave un motociclista

Torna su
RavennaToday è in caricamento