Ai domiciliari il 27enne accusato dello stupro di Marina

E' stato interrogato giovedì dal Pm Daniele Barberini, il 27 enne, arrestato domenica, con l'accusa di avere violentato, nella notte tra il 22 ed il 23 giugno una 39enne a Marina di Ravenna.

E' stato interrogato giovedì dal Pm Daniele Barberini, il 27 enne, arrestato domenica, con l'accusa di avere violentato, nella notte tra il 22 ed il 23 giugno una 39 enne nel parcheggio retrostante la spiaggia a Marina di Ravenna. Da giovedì sera è ai domiciliari. Il giovane, difeso dagli avvocati Marina Tambini e Antonio Diogene, ha ammesso di essersi 'strusciato' sul bacino della donna, ma nulla di più. Altre 3 persone sono indagate con l'accusa di istigazione alla violenza sessuale.

I 3 sono tutti di Ravenna, tra i 37 e i 40 anni. Sono i famosi amici con i quali fuggi il 27 enne in auto, visto dai testimoni. Saranno interrogati la prossima settimana.  
 

Potrebbe interessarti

  • Look sempre alla moda: ecco i 4 parrucchieri top della Romagna

  • I segreti del bicarbonato di sodio: un toccasana per la nostra casa

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

I più letti della settimana

  • Il vento devasta il parco di Cervia: alberi crollati e arredi distrutti

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Spiagge devastate dal maltempo: turisti e bagnini fanno squadra per ripulirle

  • Le crolla un albero addosso mentre passeggia in pineta: donna in gravi condizioni

  • Milano Marittima devastata dalla tempesta: la spiegazione del violento evento atmosferico

  • Alberi crollati sulle auto e strade bloccate: scene da apocalisse a Milano Marittima

Torna su
RavennaToday è in caricamento