Donato alla Biblioteca Comunale di Cervia un video proiettore

La consegna è stata effettuata dal presidente Mario Fucci e dalla coordinatrice Daniela Pucci

Donato dalla Libera Università per gli adulti di Cervia alla Biblioteca comunale un nuovo videoproiettore da impiegare nelle attività didattiche che si svolgono nella sala conferenze. La consegna è stata effettuata dal presidente Mario Fucci e dalla coordinatrice Daniela Pucci. Si tratta di un dispositivo tecnologicamente avanzato, che, collegato a un personal computer, consentirà di arricchire l’offerta culturale della  comunità con il supporto delle immagini fisse o in movimento o con il collegamento alle risorse del web. 

"Una nuova opportunità - spiega l'amministrazione comunale - per migliorare anche la qualità della promozione della Biblioteca nei confronti dei gruppi di studenti, di alunni e delle associazioni culturali del territorio che, di frequente vengono accompagnati alla scoperta della lettura e delle proposte  culturali che fioriscono nella e intorno alla Biblioteca".

"Il videoproiettore sarà utilissimo per sperimentare le risorse digitali condivise dalle 150 biblioteche della rete Romagna a partire dal portale Scoprirete, per integrare l’ascolto musicale, la visione di film o documentari didattici, per allestire un’aula digitale per adulti e classi scolastiche che accedono allo sportello “Pane & internet” - conclude l'amministrazione -. Questa nuova dotazione si affianca alle  postazioni con due  pc multimediali con stampante, donate lo scorso autunno da Abc, l’associazione  di volontariato Amici della Biblioteca, grazie  alle loro quote associative e al mercatino dei libri usati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nel riminese il primo caso in Romagna

Torna su
RavennaToday è in caricamento