Donna "molesta" in un bar, ma quando la Polizia arriva lei è in balìa delle onde del mare: salvata

La donna è stata accompagnata in ospedale per essere curata: successivamente è stata dimessa

Alcuni agenti di Polizia hanno salvato una donna dalle onde del mare mosso. I fatti risalgono alle due circa della scorsa notte, quando una Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ravenna è intervenuta presso un bar di Marina di Ravenna, per la segnalazione di una donna, che da diverse decine di minuti stava arrecando disturbo agli avventori, che si era allontanata prima dell’arrivo degli agenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pochi istanti dopo, all’interno del parcheggio della Diga Sud, i poliziotti della Volante hanno individuato nel tratto di mare adiacente la diga foranea, in quel momento molto agitato, una persona in balia delle onde. Prontamente uno degli agenti si è gettati in mare riuscendo a raggiungere la donna e ad afferrarla, portandola in salvo sulla riva della spiaggia. La donna è stata accompagnata in ospedale per essere curata: successivamente è stata dimessa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Si tuffano in mare, vengono risucchiati dalle onde: tre vengono salvati, uno perde la vita

  • Alberi caduti, nubifragi e allagamenti: i temporali seminano danni

  • Tragico incidente stradale in Campania: muore una donna ravennate

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a "Titta": in tanti davanti alla camera mortuaria ravennate

  • Michelle Hunziker dà la scossa all'estate di Cervia, in 500 per "Iron Ciapet"

Torna su
RavennaToday è in caricamento