Dopo l'abbuffata a cena si alzano dal tavolo e fuggono: il ristoratore li insegue

Privo di documenti, è stato accompagnato in Questura per la sua identificazione. L'individuo è risultato un 26enne albanese

Un 26enne di nazionalità albanese è stato indagato a piede libero per "insolvenza fraudolenta" e per non aver esibito il passaporto o altro documento di identificazione e il permesso di soggiorno. Qualche sera fa il titolare di un ristorante della zona stazione ha chiesto l'intervento della Polizia, informando che stava inseguendo a piedi un uomo, il quale si era allontanato dal locale senza aver pagato il conto. Pochi istanti dopo, in largo Romolo Augustolo, una Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha raggiunto e bloccato il fuggitivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Privo di documenti, è stato accompagnato in Questura per la sua identificazione. L'individuo, 26enne albanese, è risultato in regola con le norme sul soggiorno e gravato da numerosi precedenti per reati inerenti il patrimonio e gli stupefacenti. Secondo quanto dichiarato ai poliziotti dall’esercente, poco prima quattro uomini si erano presentati presso il proprio ristorante, e dopo aver consumato la cena per un importo di 98,5 euro si sono allontanati senza pagare il dovuto. L'uomo è stato indagato per insolvenza fraudolenta e per non aver esibito il passaporto o altro documento di identificazione e il permesso di soggiorno.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Colto da un malore fatale mentre guida: camionista perde la vita

  • Il caso era stato segnalato a "Chi l'ha visto?", trovata l'anziana allontanatasi da Milano

  • Scoppia un incendio nell'allevamento: tanti uccelli morti tra le fiamme

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muretto: grave incidente sulla Brisighellese

  • Fase due, Bonaccini: "Prudenza o tra qualche settimana dovremo richiudere"

Torna su
RavennaToday è in caricamento