Doppio furto nel negozio di giocattoli: ladro incastrato dalle telecamere

Ha rubato nel negozio per bambini, ma è stato denunciato dai Carabinieri di Borgo Durbecco. A finire nei guai è stato un 45enne residente a Ravenna

Ha rubato nel negozio per bambini, ma è stato denunciato dai Carabinieri di Borgo Durbecco. A finire nei guai è stato un 45enne residente a Ravenna. L’uomo, con precedenti penali alle spalle, nelle scorse settimane si è rivolto a un grande negozio di giocattoli di Faenza. Qui, dopo aver tolto alcuni oggetti dai loro imballaggi eliminando eventuali dispositivi magnetici antifurto, li ha nascosti nel suo giubbotto e poi è uscito senza pagare.

Due giorni dopo l’uomo si è ripresentato nello stesso negozio, dove ha portato via un baby monitor. Il danno complessivo della refurtiva, nei due distinti furti, ammontava a circa 140 euro. Gli addetti del negozio si sono rivolti ai Carabinieri del borgo per sporgere denuncia. I militari dell’arma hanno cominciato le indagini e, dopo essersi fatti consegnare le immagini delle telecamere della videosorveglianza dove si distinguevano bene le mosse del ladro, lo hanno riconosciuto. Incrociando i dati della targa dell’auto che aveva lasciato nel parcheggio, ripresa da altre telecamere, i Carabinieri hanno approntato un book fotografico che hanno sottoposto al personale del negozio, che ha riconosciuto l’uomo. Il ravennate è stato denunciato per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

Torna su
RavennaToday è in caricamento