Nascondeva le dosi in un "imbosco" poco fuori dal centro: arrestato

I militari, dopo un pedinamento, hanno scoperto l'uomo mentre prelevava una dose di eroina da un "imbosco" poco fuori dal centro di Ravenna

Faceva la spola tra la campagna e la città per consegnare la droga ai suoi clienti. Nel pomeriggio di mercoledì i Carabinieri di Ravenna hanno arrestato un uomo per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Il 38enne, di origini tunisine, si spostava a bordo di una vecchia berlina con la quale raggiungeva gli acquirenti. I militari, dopo un pedinamento, hanno scoperto l'uomo mentre prelevava una dose di eroina da un "imbosco" poco fuori dal centro di Ravenna. Secondo le indagini, nel nascondiglio sarebbero state occultate diverse dosi della stessa sostanza stupefacente. Nella perquisizione effettuata nell'abitazione del 38enne sono stati rinvenuti 4500 euro di cui l'uomo non sarebbe riuscito a spiegare la provenienza. I militari hanno proceduto all'arresto, convalidato giovedì mattina dal giudice che ha inoltre imposto all'arrestato il divieto di ritorno nel comune di Ravenna fino alla prossima udienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

Torna su
RavennaToday è in caricamento