Ennesima tragedia stradale, finisce con l'auto in un canale: muore ventenne lughese

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, stava percorrendo al volante di una "Lancia Y" via Mondonuovo, fra Comacchio e Ostellato

FOTO DI REPERTORIO

Ancora una giovane vittima spezzata. Una lughese di 20 anni, ma che viveva con i nonni a Consandolo (Ferrara), Sara Cesari, ha perso la vita in un tragico incidente avvenuto sabato sera fra Comacchio e Ostellato. La ragazza stava rientrando a casa dopo una giornata trascorsa al lavoro in uno stabilimento balneare di Lido Estensi. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, stava percorrendo al volante di una "Lancia Y" via Mondonuovo, fra Comacchio e Ostellato.

Improvvisamente, per cause ancora in fase d'accertamento alle forze dell'ordine, è finita in un canale. Alcuni operai di passaggio, a bordo di un furgone, hanno notato la vettura affiorare dall'acqua. Si sono tuffati, sfondando il lunotto per poi portare la giovane fuori dall'auto, cercando di prestarle i primi soccorsi in attesa del 118. Inutili purtroppo i tentativi di rianimare la giovane.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

  • Trova un portafogli pieno di soldi e lo restituisce all'anziano: "La mia religione mi impone di essere onesto"

Torna su
RavennaToday è in caricamento