Due nuovi ufficiali per i Carabinieri di Ravenna e Cervia-Milano Marittima

In arrivo due nuovi ufficiali per la compagnia dei Carabinieri di Ravenna e per quella di Cervia-Milano Marittima

In arrivo due nuovi ufficiali per la compagnia dei Carabinieri di Ravenna e per quella di Cervia-Milano Marittima. Si tratta di Massimo Esposito, neo Comandante del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Ravenna, e di Michele Fiorenzo Dileo, neo Comandante della Compagnia di Cervia-Milano Marittima.

Massimo Esposito, nato a Castellammare di Stabia il 6 febbraio 1972, è sposato e ha tre figli. Dal 1994 al 1997 è stato Ufficiale di Complemento dell’Artiglieria dell’Esercito, rivestendo i gradi di Sottotenente e Tenente. Dopo aver concluso nel 1999 il corso per allievi Marescialli dell’Arma dei Carabinieri, è stato impiegato presso la Scuola Marescialli e Brigadieri Carabinieri di Firenze, la Stazione di Crevalcore e altro Reparto speciale in Bologna. Dal 2009 al 2010 ha frequentato il 50° corso applicativo per Ufficiali del ruolo speciale dell’Arma dei Carabinieri, per poi ricoprire fino al 2015 l’incarico di Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cassino. Successivamente, ha retto la Compagnia di Sestri Levante e il 9 settembre 2019 è diventato il nuovo responsabile del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Ravenna. L’Ufficiale, conoscitore della lingua inglese, ha conseguito la laurea in Scienze dell’Amministrazione e quella magistrale in Scienze Politiche, arricchendo il proprio bagaglio professionale nel campo del diritto internazionale umanitario dei conflitti armati e dei rifugiati. Oltre ad essere stato professore a contratto presso l’Università di Bologna per l’insegnamento dell’informatica applicata nella Scuola Marescialli e Brigadieri Carabinieri di Firenze, ha preso parte a svariate attività formative, tra le quali quelle di primo soccorso asfittici e nuoto per salvamento, di metodologie didattiche, di perfezionamento al tiro di emergenza e di tecniche investigative.

Michele Fiorenzo Dileo, nato a Castellana Grotte il 27 maggio 1977, è sposato e ha un figlio. Arruolatosi nell’Arma nel 1997, ha costantemente prestato servizio in aree sensibili della Regione Calabria. Difatti, sino al 1999, è stato impiegato quale Carabiniere nell’ambito della Compagnia di Roccella Ionica, per poi essere destinato alle Stazioni di Gioiosa Jonica e Roggiano Gravina, nonché alle dipendenze della Compagnia di Petilia Policastro, fino al 2006. Dopo aver concluso nel 2007 il corso per allievi Marescialli dell’Arma dei Carabinieri, è stato assegnato alla Stazione di San Sosti, permanendovi sino al 2012 e ricoprendovi nell’ultimo anno l’incarico di Comandante. Dal 2012 al 2013 ha frequentato il 53° corso applicativo per Ufficiali del ruolo speciale dell’Arma dei Carabinieri e successivamente ha retto la Tenenza di Cassano allo Ionio. Il 9 settembre 2019 ha assunto il comando della Compagnia di Cervia - Milano Marittima. L’Ufficiale, conoscitore della lingua inglese, ha conseguito la laurea in giurisprudenza ed ha ricevuto attestati di benemerenza della Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’impegno prestato nello svolgimento di attività connesse con eventi di protezione civile.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

  • Ennesimo scontro tra auto al solito incrocio di Fiumazzo. Anziano trasportato con l'elimedica al Bufalini

  • Il figlio è ubriaco e dà in escadescenza, la mamma chiama la Polizia: era ricercato per una condanna per tentato omicidio

Torna su
RavennaToday è in caricamento