60 minuti per uscire dall'Inferno di Dante: enigmi e misteri in una 'escape room' da brividi

Una squadra, un mistero del passato da risolvere, 60 minuti e un inesorabile conto alla rovescia: riuscirete a sopravvivere all'escape room?

Una squadra, un mistero del passato da risolvere, 60 minuti e un inesorabile conto alla rovescia. Negli ultimi anni hanno iniziato a spuntare come funghi a Ravenna e in tutta Italia: sono le "escape room", un'innovativa modalità di gioco per divertirsi e passare un'ora in compagnia a risolvere intricati enigmi.

Ma come funziona l'escape room? Una squadra di amici viene rinchiusa in una stanza a tema, dove si hanno a disposizione solo 60 minuti e la propria mente per uscirne affrontando enigmi, sfide e avventure. Si va dal laboratorio in cui si ha un'ora di tempo per trovare la cura a un virus che minaccia di annientare la razza umana fino al galeone dei pirati in cui è nascosto un favoloso tesoro. La logica, l'ingegno e il gioco di squadra saranno le uniche armi che serviranno per svelare enigmi, decifrare codici e trovare indizi che condurranno alla chiave per la sola via d'uscita. Un'esperienza avvincente tra puzzle da risolvere, camere da sbloccare e meccanismi segreti da scoprire.

A Ravenna troviamo l'escape room di 'IntrappolaTo' in via Mafalda di Savoia, in pieno centro, dove si può decidere se essere rinchiusi nella 'Classic room' o nella 'Prison room', mentre a Savio è presente 'Room escape', in cui l'obiettivo è quello di fuggire dalla palude. A metà marzo, invece, apre in città 'Cronos escape room', in piazza Kennedy. Le due diverse ambientazioni, una molto adatta agli amanti dell'archeologia, l'altra pensata appositamente per la città del "Sommo Poeta", sono state realizzate da scenografi che hanno lavorato per parchi come Mirabilandia e Gardaland.

I giocatori potranno scegliere di sfidarsi nella tomba di Tutankhamon, dove dovranno trovare la chiave per riuscire a fuggire dalla piramide, oppure se scendere dalla "Selva oscura" fino alle profondità dell'Inferno di Dante Alighieri. "Dante è l’unico umano a entrare e uscire dal mondo degli inferi - spiegano i titolari di Cronos - Abbiamo deciso di sfidarlo e trovare altre persone per affrontare una battaglia tra il bene e il male, che vogliano "redimere" la loro anima stando attenti a non farsi corrompere dal diavolo". Entrambi i percorsi durano 60 minuti e si può partecipare da un minimo di due fino a un massimo di 7-8 giocatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

escape-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • Si cappotta in un campo col camion: portato a Bologna in elicottero, è gravissimo

  • Scompare da casa, vasta ricerca delle forze dell'ordine su tutto il territorio

  • Il Coronavirus si porta via un medico: "Una splendida persona sempre disponibile"

  • Coronavirus, rallentano i contagi e crescono i guariti. Ma Ravenna conta un altro morto

  • Fortissima esplosione in un'abitazione: uomo ferito in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento