Evade dai domiciliari durante la notte: stava passeggiando in centro

I Carabinieri hanno constatato l’assenza, senza giustificato motivo, dal proprio domicilio di un 47enne sottoposto al regime della detenzione domiciliare

I Carabinieri della stazione di Massa Lombarda hanno arrestato un 47enne massese per il reato di evasione. Durante i controlli intensificati in orario notturno per il controllo del territorio, la notte di giovedì una pattuglia dei Carabinieri di Massa Lombarda - eseguendo il controllo delle persone destinatarie di provvedimenti restrittivi della libertà personale - nel corso di una di queste verifiche ha constatato l’assenza, senza giustificato motivo, dal proprio domicilio di un 47enne sottoposto al regime della detenzione domiciliare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ricerche immediatamente diramate anche alle altre pattuglie presenti nel territorio hanno consentito, in breve lasso di tempo, di rintracciare e assicurare nuovamente alla giustizia l'uomo, che si aggirava per le vie del centro città. Tratto in arresto, il 47enne è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Ravenna per il seguito di legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • Schianto all'incrocio all'alba: automobilista in gravi condizioni

  • Schianto tra auto all'incrocio: due donne finiscono in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento