"Fare scuola in Europa con erasmus plus": coinvolti oltre 300 studenti

320 studenti in tirocinio in imprese europee e 60 docenti in aggiornamento professionale.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

In due anni a partire da maggio 2018 per concludersi a settembre 2019 saranno almeno 320 gli studenti delle classi IV e V del territorio, delle Scuole superiori aderenti ai progetti, che partiranno per “fare scuola in Europa”, per tirocini della durata media di 5 settimane, insieme a 30 docenti che si avvicenderanno nel loro ruolo di accompagnatori e 60 insegnanti in mobilità per aggiornamento professionale. Questa significativa opportunità di mobilità formativa sarà resa possibile grazie a due Progetti realizzati con il contributo del Programma Comunitario Erasmus+, M.Y. Europe (Moving Youth Round Europe) e Io Penso Europeo, promossi e coordinati rispettivamente dalla Fondazione Giovanni Dalle Fabbriche di Faenza e dal Centro Educazione all’Europa di Ravenna, che vantano una collaborazione decennale in azioni di mobilità europea e accompagnamento al lavoro dei giovani. La BCC ravennate forlivese e imolese, come partner territoriale della Fondazione Dalle Fabbriche co-finanzia gli aspetti organizzativi e il piano di comunicazione del progetto M.Y. Europe.

Torna su
RavennaToday è in caricamento