Tensioni prima del comizio di Forza Nuova: la Polizia blocca gli scontri

Sono iniziate a volare offese e ingiurie di ogni tipo, e da entrambe le parti c'é stato chi ha cercato il contatto fisico, tra i quali lo stesso Roberto Fiore

Come era prevedibile, si sono verificate alcune tensioni nel tardo pomeriggio di giovedì in via Aquileia, dove era in programma il comizio elettorale di Forza Nuova con la partecipazione del segretario nazionale Roberto Fiore. Circa 20 minuti prima dell'inizio del comizio, all'angolo tra via Aquileia e via Gulli si sono radunati una decina di antifascisti.

 

Subito i due gruppi, quello degli antifascisti e quello di Fiore insieme agli esponenti di Forza Nuova, si sono avvicinati, ma la Polizia si é subito schierata in mezzo onde evitare problemi ed eventuali aggressioni. Dopo qualche minuto sono iniziate a volare ingiurie e offese di ogni tipo, e da entrambe le parti c'è stato chi ha cercato il contatto fisico - tra questi anche lo stesso Fiore. Gli agenti di Polizia sono comunque riusciti a contenere la situazione e a riportare la calma, e una decina di minuti dopo Forza Nuova ha iniziato il comizio previsto.

IL VIDEO - Tensione in strada prima del comizio di Forza Nuova

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Picco di enterococchi in mare: scatta il divieto di balneazione

  • Finge un problema all'auto e blocca le due presunte ladre d'appartamento

  • Tenta di colpire un motociclista ma il poliziotto si lancia nella sua auto dal finestrino: in manette

  • Precipita dal balcone di un hotel: ragazzino in ospedale in gravi condizioni

Torna su
RavennaToday è in caricamento