Inferno sull'A14, camion a fuoco dopo il tamponamento: un morto carbonizzato

A seguito di un tamponamento, due mezzi pesanti si sono ribaltati ed hanno preso fuoco, bloccando completamente la carreggiata sud

Foto di Massimo Argnani

Inferno di fuoco sul tratto ravennate dell'autostrada A14 Bologna-Taranto. A seguito di un tamponamento, due mezzi pesanti si sono ribaltati ed hanno preso fuoco, bloccando completamente la carreggiata sud. L'incidente si è verificato lunedì mattina, intorno alle 7,30, al chilometro 56, tra Imola ed il Bivio per la Diramazione di Ravenna. Subito si è messa in moto la macchina dei soccorritori, con il personale del 118 che ha operato anche con l'elimedica decollata da Bologna ed i Vigili del Fuoco con diverse squadre da Lugo, Imola e Bologna per spegnere il rogo. Drammatico il bilancio: un autotrasportatore di 35 anni, di nazionalità croata, ha perso la vita, intrappolato in quel che è rimasto dell'abitacolo del mezzo. L'altro conducente coinvolto, anche lui straniero, bulgaro di 56 anni, è stato tratto in salvo dalle lingue di fuoco e, dopo esser stato stabilizzato, trasportato con l'elicottero al Trauma Center dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena col codice di massima gravità. Le sue condizioni sono disperate, avendo riportato ustioni estese e profonde. Si trova nella sezione dei Grandi Ustionati.

>> GUARDA IL VIDEO DELL'INCIDENTE <<

L'incendio ha sprigionato una densa nuvola di fumo nero, visibile a diversi chilometri di distanza. Un mezzo era adibito al trasporto di materiale cartaceo, mentre l'altro aveva un carico di coil per reti in plastica. All'interno del tratto chiuso, il traffico è rimasto bloccato con lunghe code. L'autostrada è stata chiusa fino al primo pomeriggio in corrispondenza del casello di Imola, con un lungo serpentone di mezzi. E' stata istituita l'inversione di marcia, con i veicoli deviati in direzione nord. Traffico intenso anche verso Bologna tra Faenza e Imola e sulla Diramazione per Ravenna con code a partire da Bagnacavallo. Ripercussioni anche sulla viabilità secondaria, con code sulla via Emilia. Sul posto è intervenuta anche la Protezione Civile per la distribuzione di bottiglie d'acqua e il personale di Autostrade per l'Italia. La dinamica del sinistro è al vaglio agli agenti della Polizia Stradale di Ravenna, coadiuvata dai colleghi di Bologna e Forlì.

La testimonianza ===>>> "Urla strazianti, poi le fiamme l'hanno avvolto"

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Fitta nebbia, scontro tra camion sulla Statale Romea Dir: lunghe code, arteria bloccata

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

Torna su
RavennaToday è in caricamento