L'ultimo saluto a "Pino", storico pasticcere di Marina: "Ha lasciato un vuoto incredibile"

"Pino", per Marina di Ravenna, era un vero e proprio punto di riferimento, con le sue brioche appena sfornate ma soprattutto i suoi cannoli siciliani, simbolo della pasticceria di viale Spalato

"In paese ha lasciato un vuoto incredibile", scrive commosso Angelo. Perchè "Pino", per Marina di Ravenna, era un vero e proprio punto di riferimento, con le sue brioche appena sfornate ma soprattutto i suoi cannoli siciliani, simbolo della pasticceria di viale Spalato. Per questo martedì i social sono stati "invasi" da una pioggia di saluti e condoglianze dedicate al pasticcere Francesco Pino, chiamato da tutti Pino, scomparso a 88 anni. A darne l'annuncio sono le figlie Silvana, Sandra, Adriana e Patrizia, i generi e i nipoti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I funerali avranno luogo giovedì 2 agosto alle 15.15 partendo dalla camera mortuaria dell'Ospedale di Ravenna per la Chiesa Parrocchiale di Marina di Ravenna, dove alle 15.45 sarà celebrata la Santa Messa, infine si proseguirà per il cimitero. La famiglia chiede che non siano donati fiori, ma offerte all'Istituto Oncologico Romagnolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • Si cappotta in un campo col camion: portato a Bologna in elicottero, è gravissimo

  • Il cuore grande dei romagnoli: vacanze in campeggio gratis per medici e infermieri

  • Scompare da casa, vasta ricerca delle forze dell'ordine su tutto il territorio

  • Il Coronavirus si porta via un medico: "Una splendida persona sempre disponibile"

  • Coronavirus, rallentano i contagi e crescono i guariti. Ma Ravenna conta un altro morto

Torna su
RavennaToday è in caricamento