'Fridays for future', a Bagnacavallo gli alunni ripuliscono il parco

Gli alunni della scuola primaria di Bagnacavallo hanno manifestato in piazza della Libertà per la difesa della Terra e per il clima

Nell’ambito dell’iniziativa mondiale 'Fridays for future', manifestazione mondiale tesa a sensibilizzare le coscienze sul futuro ambientale del pianeta e a sollecitare i governi a prendere provvedimenti in tempi brevi, venerdì mattina gli alunni delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria di Bagnacavallo hanno manifestato in piazza della Libertà per la difesa della Terra e per il clima.

Nel frattempo, gli studenti della scuola secondaria di primo grado hanno indossato i guanti per ripulire il parco dell’istituto. Accompagnati dagli insegnanti, i ragazzi che si sono recati in piazza, dopo aver intonato slogan ed esposto cartelli per un futuro sostenibile, dalla riduzione delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera al problema della plastica nei mari, hanno letto e consegnato all’assessore all’Ambiente Matteo Giacomoni i loro pensieri sotto forma di scritti, disegni, immagini ed elaborati grafici. I lavori degli alunni resteranno esposti fino a tutta la prossima settimana presso l’atrio del Palazzo Municipale di Bagnacavallo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Seggi chiusi, partito lo spoglio delle schede europee: la diretta

  • Politica

    Elezioni comunali, Sant'Agata ha già il suo sindaco: è Enea Emiliani

  • Politica

    Mercatone Uno, il deputato Marco Di Maio sollecita un intervento urgente del Ministero

  • Meteo

    Un inizio di settimana con tanta pioggia: la Protezione Civile attiva l'allerta "gialla"

I più letti della settimana

  • Dramma sui binari: perde la vita travolto da un treno

  • Schianto fatale contro un'auto: ciclista perde la vita sul colpo

  • Lenticchia scomparve da casa nel 2016: dopo tre anni la cagnolina torna dalla sua famiglia

  • In due mesi salvati oltre 70 gattini abbandonati: Clama offre la sterilizzazione gratuita

  • La 100 km del Passatore ha un nuovo re: è Marco Menegardi

  • Enterococchi intestinali ed escherichia coli oltre i limiti: balneazione vietata

Torna su
RavennaToday è in caricamento