Fissati i funerali di don Giovanni Giussani: "Un sacerdote di grande umanità"

Il sacerdote e parroco di Fornace Zarattini (oltre che amministratore parrocchiale di Godo e Cortina) è scomparso a 52 anni nella notte tra sabato e domenica

Si celebreranno mercoledì 6 marzo in Duomo, alle 11.30, i funerali di don Giovanni Giussani, sacerdote e parroco di Fornace Zarattini (oltre che amministratore parrocchiale di Godo e Cortina) scomparso a 52 anni nella notte tra sabato e domenica. Dopo una breve malattia don Giovanni si è spento a Milano, nella sua città natale, circondato dall’affetto della sorella e dei suoi familiari. La diocesi lo ricorderà con una veglia di preghiera martedì alle 20.45 in seminario. La camera ardente sarà allestita martedì nel seminario di piazza Duomo, dove l’arcivescovo di Ravenna-Cervia Lorenzo Ghizzoni martedì celebrerà i funerali.

Nato a Milano nel 1967, don Giovanni aveva frequentato il seminario a Ravenna ed era stato ordinato sacerdote dall’allora arcivescovo monsignor Giuseppe Verucchi il 26 settembre 2009. Dal 2011 era parroco a Fornace Zarattini e nel 2017 aveva assunto anche l’incarico di amministratore parrocchiale delle vicine Godo e Cortina. Dal 2013 era Segretario della Commissione Diocesana per i Beni Culturali Ecclesiastici e per l'Edilizia di Culto ed era anche membro del Collegio dei consultori. 

Nel manifesto funebre la Diocesi, l’Arcivescovo, il presbiterio, le sue parrocchie, la famiglia e i parenti hanno voluto ricordare il sacerdote con il versetto della seconda lettera a Timoteo: “Ho combattuto una buona battaglia, ho terminato la corsa, ho conservato la fede”. Le offerte che saranno raccolte in occasione del funerale saranno devolute interamente all’Opera di Santa Teresa.

"Il Circolo del Popolo della Famiglia Ravenna vuole esprimere il suo cordoglio per la prematura scomparsa di don Giovanni Giussani - commenta il vicepresidente Marcello Faustino - È stato un sacerdote eccezionale e un grande uomo, dotato di forte umanità e sempre al servizio del prossimo. Fiduciosi del suo ritorno “alla casa del Padre “, non possiamo nascondere Il forte dolore per la perdita di un giovane sacerdote tanto meritevole".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento