Furto sacrilego: rubavano le offerte in Chiesa, ladre denunciate

Le donne, all’interno della Chiesa, con un metro metallico opportunamente modificato avevano letteralmente ‘pescato’ le offerte dalla cassetta delle elemosine

Immagine di repertorio

‘Pescatrici’ di offerte denunciate dai Carabinieri: Non sono bastate le buone intenzioni e neppure la scusa dell’ultima ora per evitare di finire denunciate per furto aggravato. Al centro della vicenda due donne, una 21enne di Ferrara e una 37enne originaria della Serbia.

La coppia è stata individuata dai militari dell’Arma della caserma di Bagnara di Romagna, stazione dipendente dalla Compagnia dei Carabinieri di Faenza, che dopo un'indagine a seguito di un furto hanno denunciato in stato di libertà due donne per furto aggravato. Nei giorni scorsi il parroco della Chiesa si è accorto che la cassetta delle offerte era stata stranamente svuotata. Le donne, all’interno della Chiesa, con un metro metallico opportunamente modificato avevano letteralmente ‘pescato’ le offerte dalla cassetta delle elemosine.

Sporta denuncia ai Carabinieri, sono partite le indagini. Oltre alle telecamere i militari dell’Arma avevano ricevuto segnalazione da parte di alcuni residenti di un’automobile vista gironzolare proprio nei giorni del furto nella cittadina. Dopo aver fatto i controlli incrociati, i Carabinieri sono risaliti alla targa dell’auto e alle donne riprese dalle telecamere. Singolare la scusa accampata dalle donne quando gli è stata notificata la denuncia per furto aggravato: “Siamo pellegrine e non ladre”, avrebbero detto le per tentare di difendersi: peccato che le immagini dimostrassero ben altro.

Immagine di repertorio

Potrebbe interessarti

  • I segreti del bicarbonato di sodio: un toccasana per la nostra casa

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Cosa attrae le zanzare? E' tutta colpa della chimica

  • Street food al ristorante? Ecco i locali da provare a Ravenna

I più letti della settimana

  • Sciagura in serata: moto si schianta contro un'ambulanza, muore un 28enne

  • Il vento devasta il parco di Cervia: alberi crollati e arredi distrutti

  • Spiagge devastate dal maltempo: turisti e bagnini fanno squadra per ripulirle

  • Le crolla un albero addosso mentre passeggia in pineta: donna in gravi condizioni

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Milano Marittima devastata dalla tempesta: la spiegazione del violento evento atmosferico

Torna su
RavennaToday è in caricamento