Furti e rapine nei negozi e in spiaggia: taccheggiatore finisce in manette

L’Ufficio di Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Rimini, divenuta esecutiva la condanna, sabato ne ha disposto la carcerazione

La Polizia di Stato ha proceduto all’arresto di un 32enne di origini senegalesi, domiciliato nel ravennate, per i reati di furto aggravato e rapina impropria. Nel 2015 l'uomo si sarebbe reso responsabile del furto di uno zaino in spiaggia, poi di un furto di capi d’abbigliamento all’interno del centro commerciale Esp e, infine, di un ulteriore furto di vestiti ai danni di un negozio di Rimini, poi tramutatosi in rapina impropria per la sua reazione nei confronti del personale del negozio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per tali episodi l'uomo è stato condannato alla pena di due anni, un mese e quindici giorni di reclusione. L’Ufficio di Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Rimini, divenuta esecutiva la condanna, sabato ne ha disposto la carcerazione. Nel primo pomeriggio dello stesso giorno gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Ravenna hanno rintracciato il 32enne che, dopo le formalità di legge, è stato condotto al carcere di Ravenna, dove dovrà restare fino a febbraio 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all'incrocio all'alba: automobilista in gravi condizioni

  • Coronavirus, muore una donna residente nel ravennate

  • Fermati dopo la spaccata al bar investono un Carabiniere: ricercati per tentato omicidio

  • Cade con la bici tra le rocce della palizzata: è in gravi condizioni

  • Dà fuoco al campo della cooperativa e distrugge 20 ettari: ex dipendente arrestato

  • Scuole al via il 14 settembre: no ai turni, alunni a un metro di distanza e lezioni in parchi e musei

Torna su
RavennaToday è in caricamento