Ruba merce elettronica all'Esp, arrestato 41enne

Furto aggravato. Con questa accusa la Polizia di Ravenna ha arrestato nel pomeriggio di venerdì un 41enne italiano, G.N. le sue iniziali. Gli agenti sono intervenuti presso il centro commerciale ESP

Redazione 21 aprile 2012

Furto aggravato. Con questa accusa la Polizia di Ravenna ha arrestato nel pomeriggio di venerdì un 41enne italiano, G.N. le sue iniziali. Gli agenti sono intervenuti presso il centro commerciale E.S.P. di via Bussato, dopo che il personale di vigilanza aveva osservato l'uomo uscire dal centro senza aver acquistato nulla, nonostante avesse passato diverso tempo, con fare sospetto, tra le scaffalature della merce elettronica.

Gli agenti hanno così bloccato l'uomo all’uscita delle casse e lo hanno sottoposto ad un controllo, dal quale è emerso che l'uomo aveva asportato dagli scaffali una borsa porta-computer, un'antenna tv e radio per computer e una 'flash drive'. In tutta la merce erano state strappate le relative etichette.

Tutto il materiale è stato restituito al titolare del negozio, mentre l'uomo è stato portato in Questura per le procedure di rito. Sottoposto ai rilievi foto-dattiloscopici, è emerso che il 41enne aveva già precedenti per reati contro il patrimonio e connessi allo spaccio di droga.

Al termine degli accertamenti l’uomo è stato arrestato e, trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura, verrà processato con il rito direttissimo nella mattinata di sabato.
 

Annuncio promozionale

Centro
furti

Commenti