Con la tecnica dell'abbraccio sfila collana e orologio alla povera vittima

Ennesimo furto con l'ormai ben nota "tecnica dell'abbraccio" venerdì pomeriggio, poco prima delle 18: la vittima è una donna di mezza età

Ennesimo furto con l'ormai ben nota "tecnica dell'abbraccio". Venerdì pomeriggio, poco prima delle 18, una donna di mezza età che si trovava nell'abitato di Lido di Dante su via Marabina è stata avvicinata da un'altra donna, che con una scusa è riuscita ad abbracciarla. In questo modo la ladra è riuscita a sfilare alla vittima la collana e l'orologio che indossava, dopodichè è salita su una piccola utilitaria con a bordo un complice e si è data alla fuga in direzione Ravenna. Accortasi del furto, la vittima ha subito allertato le forze dell'ordine e la Polizia ha dato il via alle ricerche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento