Gattini abbandonati di fianco a un bidone, Clama: "Frutto di mancate sterilizzazioni"

L'associazione ha dato vita in aprile al progetto "Maria Elena" per sterilizzazioni gratuite o a prezzi popolari di animali da compagnia

Con la primavera ripartono i tristi abbandoni di gattini. Ultimi ritrovati, quattro cucciolini gettati in una scatola a San Pancrazio accanto a un bidone dell'immondizia: nello stesso luogo lo scorso anno erano stati abbandonati altri tre gattini.

"I piccoli erano sfiniti, senza neppure una copertina o un telo a proteggerli dai rigori delle temperature notturne, sicuramente senza cibo da giorni e senza più voce per avere miagolato a lungo per richiamare la mamma; la gatta sarà di certo alla ricerca disperata dei piccoli, che stava ancora allattando - spiegano dall'associazione Clama, che si occupa delle adozioni degli ospiti del canile di Ravenna - Procederemo con una denuncia contro ignoti per abbandono e maltrattamento di animali; il giudizio morale nei confronti del mentecatto senza cuore lo lasciamo invece alle coscienze personali. Sofferenza e morte di cuccioli sono il frutto di mancate sterilizzazioni, considerate da troppi ancora "contro natura" (naturalissimo, invece, deve parere strappare alle mamme e condannare a morte certa i piccoli innocenti)".

L'associazione ha dato vita in aprile al progetto "Maria Elena" per sterilizzazioni gratuite o a prezzi popolari di animali da compagnia: "Con le agevolazioni previste nel progetto non esistono più scuse - continuano da Clama - contattateci al più presto per evitare inutili sofferenze e per prevenire patologie importanti nel vostro cane o gatto. Purtroppo per questi mesi prevediamo ancora segnalazioni di gattini abbandonati, e quelli che non finiranno la loro breve vita sotto un'auto o stremati da fame e malattie avranno bisogno di un luogo sicuro per essere accuditi in attesa di un'adozione. Chiediamo quindi ai cittadini con questo tipo di competenza la disponibilità ad accogliere i piccolini che non troveranno posto negli spazi ormai limitati in casa delle volontarie. Cibo e cure saranno forniti dall'associazione, e riconoscenza infinita dai piccoli salvati".

Potrebbe interessarti

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

  • Come pulire il forno a microonde con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Estate maledetta sulle strade, nuova sciagura: centauro muore in uno scontro con un'auto

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Ennesima sciagura sulle strade: spezzata un'altra giovane vita

  • Paura in spiaggia: uomo rischia di annegare mentre fa il bagno

  • Schiacciata sotto un albero nella tempesta: amputata la gamba, donna resta in coma

  • Il primo tentativo era fallito, tenta di suicidarsi annegando: nuovo provvidenziale salvataggio

Torna su
RavennaToday è in caricamento