Coronavirus, morto un 59enne: è la vittima più giovane. "Un amico meraviglioso"

C'è anche un 59enne tra i tre pazienti deceduti tra sabato e domenica: si tratta di Gianluca Marcolini, che si è spento all'ospedale Santa Maria delle Croci

E' la vittima del Coronavirus più giovane del ravennate. C'è anche un 59enne tra i tre pazienti deceduti tra sabato e domenica: si tratta di Gianluca Marcolini, che si è spento all'ospedale Santa Maria delle Croci, dove era ricoverato in Terapia intensiva. L'uomo soffriva di alcune patologie pregresse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su Facebook l'incredulità degli amici è sfociata in commoventi messaggi di cordoglio: "Ciao Luca - scrive Laura - ci vogliamo bene da quasi cinquant'anni. Sei stato un amico meraviglioso, dolce e generoso. Che la terra ti sia lieve, riposa in pace". "Ti ho conosciuto al tuo capanno, meravigliose serate spensierate... le tue bottiglie, la tua salsina di pomodoro poi... una delizia - lo ricorda Camilla - Ti ricorderemo così, speciale come la tua accoglienza e la tua voglia di farci mangiare bene, con buon vino e tante risate!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, morto un 59enne: è la vittima più giovane. "Un amico meraviglioso"

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento