Gioiscono per la morte dei due poliziotti, commenti shock sui social

Mentre continuano ad arrivare da ogni parte messaggi di cordoglio per i due poliziotti tragicamente deceduti, c'è anche chi si diverte a gioire e a fare il "leone da tastiera" infierendo sulla morte di due persone

Mentre continuano ad arrivare da ogni parte messaggi di cordoglio per Nicoletta Missiroli e Pietro Pezzi, i due poliziotti di Ravenna tragicamente deceduti nella notte tra sabato e domenica, c'è anche chi si diverte a gioire e a fare il "leone da tastiera" infierendo sulla morte di due persone. Il sito "Forzearmatenews" ha raccolto una serie di post pubblicati nei giorni scorsi nei quali gli autori gioiscono per la tragedia avvenuta a Ravenna.

"Godo quando uno sbirro muore, andate tutti all'Inferno", scrive qualcuno. "Grazie di esistere, albero", commenta qualcun altro. "Saranno stati ubriachi", infierisce un terzo. Un ragazzo, che dopo aver condiviso l'articolo commentando "Due in meno" ha ricevuto decine di commenti e diverse intenzioni di denuncia, ha cercato di mettere una pezza e "salvare il salvabile" giustificandosi: "Il commento non era per questo link e quando l’ho pubblicato non mi sono accorto che il commento era nel link sbagliato. Chiedo scusa alle famiglie delle vittime e a tutti i corpi di polizia, carabinieri e altri corpi di legge che ogni giorno mettono la loro vita in gioco per noi cittadini". “Hanno gioito per la morte dei nostri due colleghi - commenta indignato Gianni Tonelli, segretario Generale del Sap - Secondo voi, con imbecilli del genere che futuro può avere il nostro paese?".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

commenti-social-morte-poliziotti-2

IL DRAMMA: LO SCHIANTO MORTALE

L'INCIDENTE: LA VOLANTE DIRETTA A SEDARE UNA LITE

IL VIDEO: IL MOMENTO DEI SOCCORSI

IL LUTTO: I MESSAGGI DI CORDOGLIO

LE VITTIME: ECCO CHI ERANO I DUE AGENTI

I FUNERALI: L'ULTIMO SALUTO IN DUOMO

IL TITOLARE: "HO CHIESTO IO L'INTERVENTO DEGLI AGENTI"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

  • Il Coronavirus strappa alla vita Andrea Gambi, direttore di Romagna Acque

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

Torna su
RavennaToday è in caricamento