Il piccolo Gionatan ucciso da un'auto pirata: le segnalazioni fanno il giro della rete

Le segnalazioni non si fanno attendere: Flavio Vichi,l'amministratore del gruppo Facebook 'Sei di Ravenna se...', ha diffuso una targa parziale e l'informazione sta facendo il giro della rete

Non solo Ravenna, ma tutta Italia sta contribuendo alla ricerca dell'auto pirata che domenica sera ha investito, sulle strisce pedonali a Ponte Nuovo, il piccolo Gionatan La Sorsa, travolto mentre era con la madre. Dopo la tragedia le ricerche sono partite immediatamente, e le segnalazioni non si fanno attendere: Flavio Vichi, l'amministratore del gruppo Facebook 'Sei di Ravenna se...', ha diffuso una targa parziale e l'informazione sta facendo il giro della rete.

“Le ricerche sono orientate su una Mercedes scura con targa bulgara parziale KH 316 B. Non è detto che l'auto porti segni di un urto, potrebbe essere anche completamente integra. Chiunque la noti può contattare la Polizia Municipale di Ravenna (0544/482999) oppure il 112. Grazie”, scrive Vichi. Le forze dell'ordine stanno battendo ogni pista, dai filmati delle telecamere di sorveglianza dei luoghi vicini a quello della tragedia, agli indumenti della piccola vittima, sui quali si cercherebbero tracce della carrozzeria dell'auto pirata.

E su Fb arriva anche il ringraziamento al gruppo 'Sei di Ravenna se' da parte di Stefano Lunardini, il papà di Alessio, 12 anni, vittima anche lui di un tragico incidente il 22 maggio scorso. Scrive Lunardini: ”Flavio, (e tutti quelli che stanno collaborando) come sempre state dimostrando forza e determinazione nell'aiutare a portare giustizia alla famiglia che ha perso il loro piccolo di tre anni. Sono convinto che riuscirete a trovarlo e dargli la pena che si merita, anche se questo non toglierà l'immenso dolore che i genitori stanno provando e proveranno per il resto della loro esistenza. Un abbraccio forte, forte a loro e mi stringo al loro dolore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Allarga la tua casa costruendo una veranda

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

Torna su
RavennaToday è in caricamento