Gli sbandieratori faentini protagonisti in Nuova Zelanda

Si sta facendo apprezzare nella lontanissima Nuova Zelanda il gruppo di sbandieratori e musici del Palio del Niballo di Faenza che a Wellington ha partecipato alla 15^ edizione del Festival Italiano

Si sta facendo apprezzare nella lontanissima Nuova Zelanda il gruppo di sbandieratori e musici del Palio del Niballo di Faenza che a Wellington ha partecipato alla 15^ edizione del Festival Italiano, manifestazione ospitata ogni anno nella capitale neozelandese. Il gruppo, guidato da Ivan Samorì, è formato da 23 persone, nove sbandieratori, quattro tamburi, cinque chiarine, due figuranti e tre accompagnatori.

Nei giorni scorsi gli sbandieratori faentini si sono esibiti in diverse occasioni, facendosi ammirare per la loro maestria dalla popolazione neozelandese.

Giovedì 3 novembre si sono esibiti al Te Papa Museum e davanti al ristorante italiano “La Bella Italia”, che organizza il Festival Italiano di Wellington.

Venerdì 4 novembre sono stati ospiti a TV1 Nuova Zelanda dei programmi “Breakfast show” e “Goodmorning”e hanno sbandierato al Westpack Stadium di Wellington, in occasione della partita di calcio del campionato di serie A fra Wellington Phoenix  e CC Mariners.

Sempre nella giornata di venerdì, il gruppo faentino è stato inoltre ricevuto al Consolato italiano di Wellington dall’ambasciatore Alessandro Levi Sandri, al quale Ivan Samorì ha consegnato un piatto in ceramica, dono del sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, a ricordo della partecipazione della nostra città al Festival Italiano di Wellington.

Sabato 5 novembre gli sbandieratori si sono poi nuovamente esibiti davanti al ristorante italiano“La Bella Italia”, prima di sfilare per il centro della capitale neozelandese.
Infine, domenica 6 novembre, per tutto il giorno al Westpack Stadium, nell’ambito del Festival Italiano.
Il gruppo ripartirà da Wellington domani mattina - martedì 8 novembre - per fare ritorno a Faenza, dove arriverà nella serata di mercoledì 9 novembre.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Fitta nebbia, scontro tra camion sulla Statale Romea Dir: lunghe code, arteria bloccata

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Elezioni regionali, Marescotti: "Votiamo contro la cosa peggiore che possa capitare: la Lega"

  • Perde il controllo dell'auto, guidatore sbalzato dall'abitacolo

Torna su
RavennaToday è in caricamento