Gli studenti di Faenza al lavoro per far nascere un'associazione cooperativa

I ragazzi della 4°BS scientifico del Torricelli-Ballarduini stanno progettando la nascita di un’associazione cooperativa scolastica

Avvicinare i ragazzi al mondo dell’impresa cooperativa attraverso dinamiche di interazione di gruppo e la costituzione di una vera e propria associazione cooperativa che operi all’interno della scuola: è lo scopo del progetto Scoop, un percorso promosso da Irecoop Emilia Romagna, sede di Ravenna e Confcooperative Emilia Romagna, che si inserisce all’interno del progetto di alternanza scuola-lavoro dell’istituto scolastico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A svolgere il progetto è la classe 4° BS del Liceo Scientifico Torricelli-Ballardini di Faenza. Le lezioni in classe, iniziate nel mese di settembre, sono coordinate dallo staff della cooperativa faentina RicercAzione. A gennaio, nel caso in cui la nuova associazione cooperativa progettata dagli studenti verrà reputata fattibile, nascerà ufficialmente all’interno dello stesso istituto. Durante le 30 ore in classe gli studenti imparano a conoscere la storia e i principi della cooperazione, i meccanismi che permettono la nascita, lo sviluppo e la gestione di un’impresa cooperativa. Si stanno sperimentando nello sviluppo di competenze concernenti l’ auto-imprenditorialità e acquisendo elementi e strumenti base di statistica funzionali alla ricerca di mercato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

Torna su
RavennaToday è in caricamento