Gli studenti di Marina di Ravenna protagonisti della tutela ambientale col progetto "Gioconda"

Il progetto europeo ha coinvolto gli studenti di medie e superiori della città che sono stati parte attiva del piano urbano per la mobilità sostenibile del Comune

160 studenti della scuola media Mattei e del liceo scientifico Oriani di Marina di Ravenna sono stati protagonisti, da novembre del 2014, della tutela dell'ambiente che li circonda: attori principali del progetto europeo "Gioconda", i ragazzi hanno monitorato la qualità dell'aria dentro e fuori le loro scuole e hanno elaborato una serie di raccomandazioni per l’amministrazione comunale, accolte concretamente nel Piano urbano per la mobilità sostenibile del Comune.

La città ne ospita venerdì, a partire dalle 11, l’evento finale accogliendo anche allievi di tre scuole ferraresi, che hanno lavorato lo scorso anno seguendo l’esempio dei compagni ravennati. Alle voci di ragazze e ragazzi di Ravenna e Ferrara si uniranno quelle dei giovani di Napoli, San Miniato e Taranto, in una videoconferenza organizzata proprio come una trasmissione tv, in cui i protagonisti assoluti saranno loro. Un significato speciale ha la partecipazione del Comune di Ravenna, unica amministrazione comunale fra i 6 partner del progetto europeo, svolto in 9 città italiane e presente finora in 16 scuole, 40 classi, con la partecipazione di 1.850 studenti tra gli 11 e i 17 anni, 200 amministratori e portatori di interesse.

La parte finale del progetto è stata la realizzazione di una piattaforma web che sarà presentata appunto domani e poi da novembre messa a disposizione delle scuole e degli amministratori di tutta Italia e consultabile da chiunque. La presentazione, che si svolge durante la “Quarta settimana del pianeta terra”, comincerà all’hotel NH di piazza Mameli. In diretta con le altre città, l’evento si aprirà alla Città della Scienza di Napoli, dove sono in corso gli “Smart education and technology days”. Il tutto sarà visibile in diretta streaming nel sito del progetto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

  • Il furgone esce di strada e si cappotta contro un cartellone pubblicitario: paura per due persone

Torna su
RavennaToday è in caricamento