Gli studenti 'simulano' la guida in stato d'ebbrezza con la Polizia locale

Sono stati oltre 350 i ragazzi coinvolti, che hanno potuto guidare affrontando i pericoli della strada come imprevisti, guida in situazioni critiche e incidenti stradali

La Polizia Locale di Cervia ha incontrato i ragazzi delle scuole medie e dell’Istituto Alberghiero, affrontando il tema della sicurezza stradale e della guida in stato di ebbrezza, grazie all’utilizzo di speciali simulatori. Sono stati oltre 350 i ragazzi coinvolti, che hanno potuto guidare affrontando i pericoli della strada come imprevisti, guida in situazioni critiche e incidenti stradali: tutto finto per fortuna, ma assolutamente realistico grazie a un simulatore di guida per ciclomotori e motocicli. Così come altrettanto realistica si è rivelata la simulazione dello stato di ebbrezza alcolica, con l’uso degli speciali occhiali Alcovista. Gli stessi occhiali sono stati usati anche nelle classi quarte dell’Istituto Alberghiero, per un totale di altri 140 ragazzi, con cui gli Agenti cervesi hanno parlato di distrazioni alla guida, alcol e droghe.

“Le esercitazioni con il simulatore di guida alla scuola alberghiera ci hanno permesso di raggiungere brillanti risultati, dimostrati dagli apprezzamenti ricevuti dagli studenti della scuola superiore – commenta il Comandante della Polizia Locale Sergio Rusticali - Il simulatore, anche se potrebbe sembrare un semplice gioco, è in realtà uno strumento utile per esercitarsi ad affrontare i rischi della strada, perché elabora e presenta in maniera realistica tutti i suoi pericoli, come l’attraversamento improvviso di un pedone o di un animale selvatico, la frenata repentina di un veicolo o un ostacolo imprevisto. Si sono rivelati molto efficaci anche gli occhiali Alcovista, che simulano in modo incredibilmente realistico lo stato di alterazione psico-fisica dovuto all’assunzione di alcol. Gli studenti sono stati invitati a cimentarsi in uno specifico percorso utilizzando questi occhiali e hanno potuto rendersi conto della diversità di percezione della strada, scontrandosi con le difficoltà dovute alle alterazioni delle funzioni sia psichiche che sensoriali causate dall’alcol. Indubbiamente tutti questi ragazzi sono usciti da questa esperienza arricchiti di conoscenze e più consapevoli".

L’impegno del gruppo Educazione Stradale e alla Legalità della Polizia Locale di Cervia continuerà anche nei confronti del pubblico, cittadini e turisti, per tutto il periodo estivo, con la costante presenza in eventi e manifestazioni, già a partire dalla prossima Sagra della Seppia. Lo scopo è quello di sensibilizzare sempre di più sull’importanza del rispetto delle norme per garantire la sicurezza stradale di tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento