Guida multimediale alla scoperta del territorio: la Bassa Romagna a portata di mano con un'App

Nelle politiche turistiche dell'Unione l'App "Bassa Romagna" rappresenta la prima parte di un progetto che prevede in futuro lo sviluppo e l'implementazione e la sinergia con le imprese del territorio

La Bassa Romagna in un'App. Su Google Play o su Apple Store è infatti possibile scaricare gratuitamente l'applicazione per dispositivi smartphone ideata dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Lo scopo è promuovere le nuove forme di turismo e soddisfare le richieste di viaggiatori sempre più esperti che anche in vacanza desiderano avere a disposizione tutti i servizi e gli strumenti utilizzati nella quotidianità.

Come sottolinea Nicola Pasi, sindaco referente con delega alle attività produttive e al turismo, “pggi l'offerta turistica non può prescindere da iniziative e servizi innovativi, anche virtuali, finalizzate a valorizzare gli aspetti di attrazione di un territorio e a soddisfare la domanda di un turista sempre più esigente. Abbiamo pensato di tradurre i contenuti della guida cartacea ‘Nella terra del benvivere’ in uno strumento digitale a disposizione di un pubblico vasto. Questo non è un punto di arrivo, ma un punto di partenza”.

Nelle politiche turistiche dell'Unione l'App "Bassa Romagna" rappresenta la prima parte di un progetto che prevede in futuro lo sviluppo e l'implementazione e la sinergia con le imprese del territorio. I contenuti della guida multimediale attingono a quella importante fonte di informazioni che è la banca dati realizzata dall'ufficio informazioni turistiche dell'Unione, parte del sistema informativo regionale dell'Emilia Romagna. L'App offre l'occasione di un viaggio virtuale e affascinante nel territorio della Bassa Romagna: una esperienza innovativa lungo un percorso caratterizzato da cultura e tradizioni, paesaggio e gastronomia, curiosità ed eventi aggiornati in tempo reale.

I turisti, ma anche i cittadini dell'Unione, avranno a portata di mano tutte le informazioni utili: indirizzo, foto, giorni e orari di apertura, testo descrittivo, contatti e tanto altro. Centri storici, rocche, conventi, pievi, parchi e oasi è possibile ricercare tutti i punti di interesse, visualizzarli nella mappa e impostarli direttamente come destinazione del navigatore integrato. Per i più curiosi è stata sviluppata anche una parte dedicata agli approfondimenti. Con gli eventi inclusi nella guida, l'utente avrà in mano un vero e proprio calendario, con tutte le informazioni utili su sagre, feste, appuntamenti. Tutti i dati possono essere gestiti anche offline, nel caso non si disponga sul momento di una connessione Wi-Fi. L’App è stata realizzata da Diffusioni e Cambiamenti_web per l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, con una grafica ad hoc utilizzando lo stile della guida cartacea “Nella terra del benvivere”, ed è disponibile in italiano e in inglese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza "cintura": si varcano i confini dei comuni solo per motivi strettamente necessari

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, la crescita non si ferma: 22 nuovi casi e 3 decessi nel ravennate

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Le fiamme si liberano alte in cielo: incendio in un capanno in zona Isola degli Spinaroni

Torna su
RavennaToday è in caricamento