Granfondo Via del Sale, per il 2018 nuovi percorsi e tante novità

La Granfondo Via del Sale si sta preparando per il 2018 e lo fa con delle grandi novità, a partire dalla data che non sarà più ad aprile

La Granfondo Via del Sale si sta preparando per il 2018 e lo fa con delle grandi novità. Dopo ventuno edizioni, infatti, la gara di Cervia cambia data: non più aprile ma domenica 6 maggio. “Una scelta alla quale stiamo lavorando da alcuni anni – conferma Claudio Fantini, patron di Sportur – che vuole legare ancora di più l'evento sportivo al turismo del territorio spostando la manifestazione in un periodo in cui tutta la città è pronta ad ospitare i ciclisti. In questo modo regaleremo un week end di sport ancora più caldo per consentire ai granfondisti di abbinare la passione per la bici con il mare e il benessere che offre Cervia e la terra di Romagna”.

Tutte le novità

Il cambio di data non sarà però l'unica “news” della prossima edizione. I tecnici della Granfondo, infatti, hanno studiato dei nuovi percorsi con nuove salite e qualche chilometro in più sia per il percorso medio, che passerà dai 107 delle edizioni precedenti a 118 chilometri, che per il percorso lungo, che andrà a 174 chilometri. Invariata invece la non competitiva più corta che rimane a 77 chilometri. Novità anche per il calendario degli eventi che da sempre accompagnano la gara. Il palcoscenico del Fantini Club di Cervia, cuore pulsante del villaggio della gara, ospiterà infatti una tavola rotonda sulla sicurezza sulle strade in collaborazione con la Polizia di Stato Italiana, sabato 5 maggio alle 11, mentre per la sera del sabato è in programma una grande festa, la Granfondo Party, con musica, ospiti del mondo del ciclismo e dello spettacolo e fuochi d'artificio. Tutte le novità saranno presentate al CosmoBike di Verona, la fiera del ciclismo, venerdì 15 settembre alle 12 presso lo stand Acsi, padiglione 9 stand E13-2. Testimonial dell'evento il campione del mondo Maurizio Fondriest. In quell'occasione verrà aperta una finestra straordinaria sulle iscrizioni: dalle 11 alle 13 presso lo stand dell'Acsi sarà infatti possibile acquistare un pettorale della gara alla quota promozionale di 45 euro. Per tutti gli altri, la corsa all'iscrizione si aprirà invece dalla mezzanotte del primo dicembre alla quota, invariata rispetto al 2017, di 50 euro. I primi 500 iscritti avranno diritto alla partenza in prima griglia. Per acquistare il pettorale e partecipare alla gara sarà sufficiente andare sul sito granfondoviadelsale.com, alla sezione iscrizione, dove si potrà effettuare registrazione, iscrizione e pagamento online con pochi click.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vanno dal meccanico dopo l'incidente e ne fanno un altro: curiosa "scia" di sinistri

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Elisa, Alessandra Amoroso, Guccini e Tiromancino: ospiti di lusso per "Imaginaction"

  • Agricoltori in ginocchio: "Crisi senza precedenti, le aziende gettano la spugna"

  • Picco di enterococchi in mare: scatta il divieto di balneazione

Torna su
RavennaToday è in caricamento