Motore in avaria, imbarcazione soccorsa dalla Guardia Costiera

Due interventi della Guardia Costiera di Ravenna nella giornata di domenica. Il primo è avvenuto intorno alle 14.30 a sette miglia dal porto di Cervia

Due interventi della Guardia Costiera di Ravenna nella giornata di domenica. Il primo è avvenuto intorno alle 14.30 a sette miglia dal porto di Cervia, dove i marinari hanno soccorso con l'ausilio della motovedetta Sar Cp847 un'imbarcazione con il motore in avaria. Il natante è stato trainato in porto con l'ausilio di un motopesca. Attimi di apprensione un'ora più tardi per la "scomparsa" di un uomo, il cui allontanamento era stato denunciato dalla moglie.

L'individuo si era incamminato lungo il bagnasciuga, non rientrando allo stabilimento balneare. La Guardia Costiera l'ha individuato circa tre ore e mezza più tardi nello stabilimento balneare dell'Associazione nazionale Marinai d'Italia a Marina di Ravenna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • Trigone preso a bastonate in spiaggia: denunciato l'autore dei maltrattamenti

Torna su
RavennaToday è in caricamento