Mangiar bene spendendo il giusto: cinque ristoranti ravennati nella Guida Michelin

In provincia di Ravenna sono cinque i luoghi di ristoro scelti dalla guida Michelin 2019 dove, con meno di 35 euro, si possono soddisfare sia il portafoglio che il palato

Il "Bib Gourmand", ovvero la faccia sorridente dell’Omino Michelin che si lecca i baffi, anche quest'anno premia cinque ristoranti del ravennate dove si mangia bene e si gustano ricette ispirate alla tradizione spendendo il giusto. In provincia di Ravenna sono infatti cinque i luoghi di ristoro scelti dalla guida Michelin 2019 dove, con meno di 35 euro, si possono soddisfare sia il portafoglio che il palato. Nella "Michelin 2020" che sarà presentata il 6 novembre a Piacenza, ci sono 25 i nuovi Bib Gourmand, per un totale di 266 ristoranti.

Nella nostra provincia si riconfermano le cinque attività selezionate già l'anno scorso: la Trattoria Flora di via Ragone a Ravenna, a Faenza La Baita e Ca' Murani, a Milano Marittima l'Osteria del Gran Fritto e a Russi La Cucoma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • Schianto all'incrocio all'alba: automobilista in gravi condizioni

  • La giovane coppia dà nuova vita al luna park: "Ravviveremo Lido di Classe, mai perdere la speranza"

  • Sbaglia la manovra nello scambio di carreggiata: grave un motociclista

  • Coronavirus, muore una donna residente nel ravennate

  • Cade con la bici tra le rocce della palizzata: è in gravi condizioni

Torna su
RavennaToday è in caricamento