Hub portuale, due offerte per l'affidamento dei lavori di escavo dei fondali

E’ scaduto venerdì mattina, infatti, il termine per la presentazione delle offerte relative alla gara

Sono due i consorzi interessanti al progetto di hub portuale di Ravenna che hanno presentato un'offerta per l'escavo dei fondali. E’ scaduto venerdì mattina, infatti, il termine per la presentazione delle offerte relative alla gara europea a procedura aperta per l’affidamento unitario a contraente generale della progettazione esecutiva e della realizzazione dei lavori dell'hub portuale di Ravenna.

"Le offerte arrivate sono state due - spiegano dall'Autorità portuale - Se ne conoscono i mittenti, ma è possibile che, in ragione della complessità delle opere la cui realizzazione è richiesta nel bando, l’offerta sia formulata insieme ad altri soggetti, il cui nome sarà possibile sapere solo al momento dell’apertura delle buste digitali. Proprio nella mattinata del 24 febbraio saranno aperte tali buste digitali e inizieranno a essere esaminate le offerte per arrivare, nei mesi successivi, all’aggiudicazione dei lavori dell’hub portuale di Ravenna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

Torna su
RavennaToday è in caricamento