I bagnanti si imbattono in un trigone nelle acque di Marina di Ravenna

Nei giorni scorsi è stato avvistato un altro esemplare di trigone nelle acque limpide di Marina di Ravenna. "Questi esemplari sono comuni nel nostro mare", spiegano da Emilia Romagna Meteo

Nei giorni scorsi è stato avvistato un altro esemplare di trigone nelle acque limpide di Marina di Ravenna. "Questi esemplari sono comuni nel nostro mare - spiegano da Emilia Romagna Meteo - Nel periodo estivo, specialmente tra giugno e luglio, si avvicinano alla riva per deporre le uova; non bisogna avvicinarsi e nemmeno stuzzicarli, il loro aculeo è pericoloso e la puntura può essere dolorosa. Il trigone, una volta deposte le uova, tornerà al largo tranquillamente".

Potrebbe interessarti

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

I più letti della settimana

  • Gira nuda per il paese urlando contro il compagno, poi si scaglia contro un Carabiniere

  • Accoltella a morte il socio al culmine di una furiosa lite

  • Uccide il compagno con una coltellata: chi era la vittima dell'omicidio della piadineria

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

Torna su
RavennaToday è in caricamento