I bimbi delle elementari prendono il "patentino" per andare in bici

Le lezioni, per lo più teoriche, si sono svolte attraverso slide interattive e ricostruzioni di scenari pratici in classe

Gli alunni delle classi 5A, B, C e D della scuola elementare dell’Istituto comprensivo Berti si sono guadagnati l’attestato di partecipazione al progetto Educazione stradale con la prova pratica di mercoledì al presidio della Polizia Locale di Bagnacavallo. Affiancati dagli agenti Umberto Massari e Gianna Bandini e da Cesare Giorgi del gruppo comunale di Protezione civile, i ragazzi hanno sostenuto un “esame” pratico con la bicicletta attraverso un percorso con segnali stradali, qualche curva e un attraversamento pedonale.

La prova giunge a conclusione del progetto che nei mesi scorsi ha visto la Polizia Locale del presidio di Bagnacavallo proporre presso l’Istituto comprensivo Berti diverse lezioni per far conoscere le regole del Codice della Strada ai più piccoli, che sin da subito hanno mostrato interesse per la materia, in particolar modo per l’uso corretto della bicicletta e dei comportamenti dei pedoni. Le lezioni, per lo più teoriche, si sono svolte attraverso slide interattive e ricostruzioni di scenari pratici in classe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Scoppia un incendio nell'allevamento: tanti uccelli morti tra le fiamme

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muretto: grave incidente sulla Brisighellese

  • Fase due, Bonaccini: "Prudenza o tra qualche settimana dovremo richiudere"

  • Il caso era stato segnalato a "Chi l'ha visto?", trovata l'anziana allontanatasi da Milano

Torna su
RavennaToday è in caricamento