I Carabinieri di Cervia festeggiano il precetto pasquale

I Carabinieri della Compagnia di Cervia-Milano Marittima, ospiti della parrocchia della Madonna della Neve di Cervia, hanno festeggiato il tradizionale precetto pasquale

I Carabinieri della Compagnia di Cervia-Milano Marittima, ospiti della parrocchia della Madonna della Neve di Cervia, hanno festeggiato il tradizionale precetto pasquale. La cerimonia religiosa, celebrata Don Giuseppe Grigolon (Cappellano militare della Legione Carabinieri Emilia Romagna), alla presenza di Gabriele Armuzzi (Vicesindaco del Comune di Cervia) e delle locali autorità militari, ha visto la partecipazione di numerosi Carabinieri in servizio, di quelli i congedo della locale sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri e dei rispettivi familiari, ma anche di tanti cittadini.

Nell'omelia monsignor Grigolon, richiamando la figura del buon samaritano, ha parlato della compassione cristiana, sentimento per il quale un individuo percepisce emozionalmente la sofferenza altrui desiderando di alleviarla, da mostrare verso il nostro prossimo, chiunque esso sia. Terminata la celebrazione con la lettura della “Preghiera del Carabiniere” i presenti hanno raggiunto lo Ial Campus Internazionale Turistico Alberghiero di Cervia, dove la direzione, i docenti e i ragazzi hanno offerto ancora una volta la loro cordiale accoglienza e dove vi è stato lo scambio di auguri per una serena Pasqua.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Sangue sulle strade: travolto da un'auto muore sul colpo, grave l'automobilista

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

  • Esame della patente col trucco: cerca di superarlo con una felpa "tecnologica"

Torna su
RavennaToday è in caricamento