I cittadini chiedono il rifacimento della strada teatro di incidenti: e il sindaco la "testa" con l'auto

La visita annuale di De Pascale e della giunta è stata anche l'occasione per riconsegnare l’elenco delle priorità del territorio, sul quale è stato domandato al sindaco di apporre la firma come "garanzia" di ricevuta

La consueta visita annuale del sindaco De Pascale e di parte della giunta, del progetto "Il sindaco e la giunta nei territori", che lo ha portato a incontrare alcune realtà imprenditoriali della zona di Roncalceci, è stata anche l'occasione per i rappresentati del Comitato cittadino per riconsegnare l’elenco delle priorità del territorio, sul quale è stato domandato al sindaco di apporre la firma come "garanzia" di ricevuta.

"Plico analogo era già stato presentato durante la visita dell’aprile dello scorso anno al quale, a distanza di oltre un anno, non abbiamo avuto riscontro - spiega Cinzia Pasi del comitato cittadino - L'elenco, ampliato e integrato, è stato riproposto e depositato al Consiglio territoriale nello scorso autunno, come peraltro richiesto dalla stessa amministrazione. Purtroppo della serie di richieste l'unica che ha avuto riscontro e soluzione (e di questo ringraziamo) è stata la sistemazione della staccionata del parco Don Triossi, che presentava pericolosi ammaloramenti, mentre è stata completamente disattesa la prioritaria sistemazione di via della Produzione, trafficata strada comunale che porta verso la zona artigianale/industriale. Questa strada, teatro anche recentemente di incidenti, è soggetta a smottamenti e tale situazione porta alla formazione di avvallamenti, con profonde e larghe crepe che ne rendono assai pericoloso il transito per le auto e ancora di più per i ciclomotori. I lavori eseguiti fino a ora non sono mai stati risolutivi, tanto che la toppa pare essere sempre stata peggio del buco. Per questo abbiamo sollecitato il sindaco, accompagnato in auto anche dall’assessore ai lavori pubblici Roberto Fagnani, a percorrere la strada per rendersi conto della situazione. Ci auguriamo che l'aver toccato direttamente, non con mano ma “con le ruote”, possa portare a una rapida e definitiva risoluzione del problema della strada".

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

  • Le 10 cose da fare prima della fine dell'estate

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

Torna su
RavennaToday è in caricamento