I vent'anni di Casa Novella si festeggiano in un giorno di ricordi e celebrazioni

Oltre all'anniversario dalla fondazione della struttura, si ricorda anche la scomparsa della sua fondatrice Novella Scardovi

"Vent’anni di accoglienza, vent’anni al servizio della comunità per rispondere ai bisogni sociali del territorio": è l’esperienza di Casa Novella, struttura che accoglie minori con problemi familiari, psicologici ed educativi, che l’amministrazione comunale di Castel Bolognese intende ricordare con un evento pubblico in programma sabato (ore 16, sala del Consiglio Comunale), in occasione del ventennale della nascita della Casa d’Accoglienza San Giuseppe e Santa Rita, la prima delle strutture nate dal carisma della fondatrice Novella Scardovi.

"Ritrovarsi oggi a vent’anni da quell’inizio significa anche ricordare la figura di Novella, a vent’anni dalla sua improvvisa scomparsa, avvenuta pochi mesi dopo l’inaugurazione di quell’opera di accoglienza alla quale tanto teneva, e in seguito portata avanti dai suoi amici" - dicono i volontari di Casa Novella. Oggi Casa Novella con i suoi servizi e le sue 6 strutture accoglie fino a 115 persone al giorno, coinvolgendo 90 persone tra collaboratori e volontari. All’evento di sabato interverranno Daniele Meluzzi, sindaco di Castel Bolognese; Ester Ricci Maccarini, assessore alle Politiche sociali di Castel Bolognese; Jader Dardi, ex sindaco della “prima pietra”; Adele Tellarini, responsabile Casa d’Accoglienza San Giuseppe Santa Rita; Pierangelo Unibosi, dirigente dei Servizi sociali Unione dei Comuni della Romagna Faentina. “

Siamo davvero grati per questo riconoscimento voluto dall’Amministrazione comunale – commenta Adele Tellarini, responsabile della Casa d’Accoglienza -. Novella ha sempre inteso quest’opera come il frutto di una grande amicizia vissuta con alcune persone, compresi i rappresentanti del Comune che ci hanno sostenuto fin dal primo giorno e che nel tempo sono diventati nostri amici”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Creano scompiglio al pronto soccorso e offendono le infermiere

    • Cronaca

      Intercettata e inseguita l'auto dei ladri, i carabinieri recuperano le refurtiva

    • Cronaca

      Castel Bolognese e Solarolo: prove tecniche di fusione: si risparmierebbero 500mila euro all'anno

    • Cronaca

      Teatro di rapine, accoltellamenti, spaccio e minacce: sospeso un bar

    I più letti della settimana

    • Sprofonda l'asfalto sull'A14 Dir: scoppiano due pneumatici ad un automobilista

    • Auto nel fosso, impatto violentissimo: grave uomo trovato a vagare in stato confusionale

    • Dramma in centro, si lancia dal secondo piano di un palazzo: è in gravi condizioni

    • Creano scompiglio al pronto soccorso e offendono le infermiere

    • Subisce furti in continuazione, barista esasperato: inchiodato il ladro

    • Trasportato d'urgenza al Bufalini dopo esser stato investito

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento