Il cordoglio del sindaco per la scomparsa dell'ex dirigente della Provincia Carlo Scacchi

La salma di Scacchi sarà trasferita all'obitorio di Faenza venerdì mattina alle 10, la celebrazione liturgica avverrà presso la chiesa di San Domenico di Faenza alle 14,30

"Apprendo con tristezza la notizia della morte di Carlo Scacchi, Dirigente della Provincia di Ravenna settore patrimonio ed edilizia scolastica dal 1972 al 2008, e desidero esprimere i miei più sinceri sentimenti di vicinanza ai suoi familiari e ai suoi colleghi e collaboratori per i quali è stato punto di riferimento". Con queste parole il sindaco di Ravenna e presidente della Provincia Michele De Pascale commenta la morte di Scacchi. "L'ingegner Scacchi era orgoglioso di aver dedicato alla Provincia la propria vita professionale e attraverso il suo prezioso lavoro ha contribuito a conferirle prestigio e autorevolezza”. La salma di Scacchi sarà trasferita all'obitorio di Faenza venerdì mattina alle 10, la celebrazione liturgica avverrà presso la chiesa di San Domenico di Faenza alle 14,30.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Ironman 2018, l'arrivo del vincitore: è il tedesco Andi Boecherer - VIDEO

  • Cronaca

    Caporalato in Romagna: costretti a lavorare in condizioni disumane a 3 euro all'ora

  • Incidenti stradali

    Tamponamento alla rotonda: paura per una bambina di 7 anni

  • Cronaca

    Sei pescatori di vongole abusivi beccati in Pialassa Baiona

I più letti della settimana

  • Contromano sull'Adriatica: camionista coraggioso lo blocca ed evita il peggio

  • Installato il nuovo velox sull'Adriatica: e presto inizierà a fare le multe

  • Perde la presa e cade durante le prove dello spettacolo acrobatico: paura a Mirabilandia

  • La sbarra infrange il parabrezza e colpisce la conducente incastrandola: donna miracolata

  • Tragedia sulla via Emilia: muore a soli 21 anni in uno schianto frontale

  • L'auto prende fuoco all'improvviso durante la corsa: attimi di paura

Torna su
RavennaToday è in caricamento