Il cordoglio del sindaco per la scomparsa dell'ex dirigente della Provincia Carlo Scacchi

La salma di Scacchi sarà trasferita all'obitorio di Faenza venerdì mattina alle 10, la celebrazione liturgica avverrà presso la chiesa di San Domenico di Faenza alle 14,30

"Apprendo con tristezza la notizia della morte di Carlo Scacchi, Dirigente della Provincia di Ravenna settore patrimonio ed edilizia scolastica dal 1972 al 2008, e desidero esprimere i miei più sinceri sentimenti di vicinanza ai suoi familiari e ai suoi colleghi e collaboratori per i quali è stato punto di riferimento". Con queste parole il sindaco di Ravenna e presidente della Provincia Michele De Pascale commenta la morte di Scacchi. "L'ingegner Scacchi era orgoglioso di aver dedicato alla Provincia la propria vita professionale e attraverso il suo prezioso lavoro ha contribuito a conferirle prestigio e autorevolezza”. La salma di Scacchi sarà trasferita all'obitorio di Faenza venerdì mattina alle 10, la celebrazione liturgica avverrà presso la chiesa di San Domenico di Faenza alle 14,30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, morto un 59enne: è la vittima più giovane. "Un amico meraviglioso"

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

Torna su
RavennaToday è in caricamento