Il Tribunale dedica un'aula all'ex magistrato Pierpaolo Casadei Monti

All'iniziativa ha partecipato David Ermini, vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura

Lunedì mattina in Tribunale a Ravenna è stata intitolata un’aula a Pierpaolo Casadei Monti, che fu Pretore, poi Sostituto Procuratore presso la Procura della Repubblica, Giudice presso il Tribunale di Ravenna eletto nel Consiglio Superiore della Magistratura, presieduto da Vittorio Bachelet e parlamentare nella stagione dell'Ulivo fino alla tragica scomparsa in un incidente automobilistico il 14 giugno 1996. All'iniziativa ha partecipato David Ermini, vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura.

“Un testimone coerente del ruolo del cristiano in politica”, come lo definì il cardinal Silvestrini, sottolineando come “la sua forza persuasiva non era teorica, dottrinale, ma scaturiva dal suo essere cristiano, cioè capace di coerenza, per cui la coscienza non patteggiava mai”. "Un uomo buono, che con serenità e pazienza ha attraversato anni difficili della recente storia della Repubblica, senza mai perdere di vista gli insegnamenti di una fede profonda vissuta con convinzione, mai ostentata, sempre presente nella sua azione", lo ricordava invece Nicola Mancino, Presidente del Senato dal 1996 al 2001.

TRIBUNALE1-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • Finge un problema all'auto e blocca le due presunte ladre d'appartamento

  • Lotta per la vita il 14enne precipitato da un balcone dell'hotel

  • Scoppia un incendio nell'azienda di pallet: alta colonna di fumo nero in cielo

  • Escort e over 45, trasgressione senza età: il lato piccante di Ravenna

  • Pamela Prati gira un video a Milano Marittima: "Ricomincio dalla musica"

Torna su
RavennaToday è in caricamento