Il Vice Questore aggiunto Alberto Aurelio Verzera è il nuovo dirigente della Digos

Verzera sostituisce il Primo Dirigente Monica Grazioso, che attualmente dirige la Divisione di Polizia Amministrativa della Questura di Udine

Il Vice Questore Aggiunto Alberto Aurelio Verzera è il nuovo dirigente della Digos di Ravenna. Verzera sostituisce il Primo Dirigente Monica Grazioso, che attualmente dirige la Divisione di Polizia Amministrativa della Questura di Udine. Originario di Messina, classe 1979, laureato in Giurisprudenza e in Scienze delle Pubbliche Amministrazioni, Verzera ha frequentato la Scuola Superiore di Polizia dall’anno 2008 al 2009. Il primo incarico lo ha ricevuto a Biella, dove ha diretto l’Ufficio Immigrazione ed in seguito l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico fino al 2011. Nel 2012 ha assunto la dirigenza dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Parma. Trasferito alla Questura di Bologna nell’anno 2015, quale responsabile della Sezione Investigativa della Digos, si è occupato anche di delicati servizi di Ordine Pubblico. Dal 3 dicembre Verzera ha assunto l’incarico di dirigente della Digos della Questura di Ravenna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Offerte di lavoro: la Provincia assume a tempo pieno e indeterminato

  • Cronaca

    La terra trema ancora: nuova leggera scossa di terremoto nel ravennate

  • Cronaca

    Sesso a pagamento al posto della fisioterapia: sequestrato centro massaggi

  • Cronaca

    Minaccia di morte i Carabinieri, poi li prende a calci e pugni: in manette

I più letti della settimana

  • La tragedia in A14bis ripresa dalle telecamere, guidatore non si accorge della fila di auto ferme

  • Tragedia in A14, nella drammatica carambola muore una ragazza

  • Sciagura sui binari in serata: perde la vita travolto da un treno

  • Nel drammatico schianto in autostrada perde la vita una 21enne

  • La terra trema ancora: nuova scossa di terremoto a Ravenna

  • Caos in stazione: il treno si "dimentica" la fermata, poi fa retromarcia

Torna su
RavennaToday è in caricamento