In giro per la città con il 'bike sharinkg': la bici si usa con un'app

Il bike sharing riguarderà sia biciclette “muscolari” a flusso libero, cioè prelievo e consegna in luoghi differenti, sia biciclette a pedalata assistita con postazioni fisse

Nella seduta di martedì il consiglio comunale ha approvato la delibera, presentata dall’assessora al Bilancio Valentina Morigi, sulla variazione di bilancio per l’attivazione del servizio di bike-sharing, già finanziato per i primi 24 mesi con 146.600 euro. Il bike sharing riguarderà sia biciclette “muscolari” a flusso libero, cioè prelievo e consegna in luoghi differenti, sia biciclette a pedalata assistita con postazioni fisse. L’utilizzo delle bicilette avverrà attraverso una App dedicata da scaricare sul cellulare. La delibera è stata approvata con 15 voti favorevoli (Pd, Sinistra per Ravenna, Pri, Art.1-Mdp, Ama Ravenna, Forza Italia, Ravenna in Comune) e 6 astenuti (Gruppo misto, La Pigna, Lega Nord, CambieRà). 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Sangue sulle strade: travolto da un'auto muore sul colpo, grave l'automobilista

  • Attimi di terrore nella notte: accoltellato e lasciato esanime in strada

  • Sbanda e finisce in un fosso: 32enne in ospedale, è gravissima

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

Torna su
RavennaToday è in caricamento