Vetture bruciate nel piazzale dell'autosalone, subito arrestato il piromane

L'allarme è scattato intorno alle 23,30, quando una pattuglia dei Carabinieri in transito ha notato il bagliore dell'incendio nel parcheggio della concessionaria

E' stato subito arrestato il responsabile dell'incendio doloso che ha interessato nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì un autosalone in via Bonifica, a Porto Fuori. Si tratta di un cittadino un 27enne incensurato di nazionalità albanese, bloccato dai Carabinieri della stazione di Lido Adriano mentre stava fuggendo a piedi. L'individuo, al termine delle formalità di rito, è stato associato al carcere di Port'Aurea, dove si trova a disposizione della magistratura. L'allarme è scattato intorno alle 23,30, quando gli uomini dell'Arma, impegnati in un servizio di pattugliamento contro i furti nel territorio, hanno notato il bagliore dell'incendio nel parcheggio della concessionaria.